Vacanze con bambini al mare

Vacanze con bambini al mare

Cerca Hotel Online

VISA & MASTERCARD online payment
Distretto:

Arrivo: 25.10.2020
Mon Mar Mer Gio Ven Sab Dom
             
             
             
             
             
             
Partenza: 25.10.2020
Mon Mar Mer Gio Ven Sab Dom
             
             
             
             
             
             
Camera quantità:

Camera 1:

Adulti: Bambini:

Travel News



Home - Travel News

Vacanze con bambini al mare

Quando e dove posso trascorrere molto tempo con i genitori che non lavorano? Certo in mare. Vacanze al mare è una vacanza che ti permetterà di trascorrere tutto il tuo tempo libero con la tua famiglia e regalerà a bambini e adulti molte esperienze indimenticabili. Oggi, molti resort per famiglie offrono una varietà di divertimenti per bambini, come parchi acquatici, delfinari, parchi, acquari. E, tuttavia, affinché una vacanza con i bambini sul mare porti solo gioia, è necessario prepararsi accuratamente.

Avendo deciso di riposare sul mare, scopri in anticipo il luogo in cui alloggerai: condizioni di vita, cibo, distanza dal mare, in particolare spiagge e altro ancora. Pensa a cosa farà tuo figlio sulla strada. Porta con te un gioco da tavolo, un libro, libri da colorare, matite, il tuo giocattolo preferito.


 
Pianifica i pasti sulla strada, porta con te acqua pulita, non dimenticare di pulire salviette e vestiti sostituibili, poiché i bambini si sporcano spesso. Le vacanze con bambini in mare forniscono una serie obbligatoria di medicinali, come verde brillante, iodio, cotone idrofilo, bende, medicinali per la temperatura, raffreddori, indigestione, allergie, creme solari e ustioni.

Puoi viaggiare al mare con bambini dai due anni. Il periodo migliore per rilassarsi in mare con i bambini piccoli è agosto-settembre. Tuttavia, anche nella stagione del velluto, non è necessario abusare del sole e, naturalmente, è necessario indossare una testa di panama e lubrificare il corpo del bambino con la protezione solare.

Qualunque mese dell'estate decidi di trascorrere le tue vacanze con i bambini in mare, ricorda che la massima attività solare si verifica in 11-16 ore. Questa volta è meglio trascorrere in altri luoghi protetti dalla luce solare diretta. La fine dell'estate - l'inizio dell'autunno è particolarmente adatto ai bambini con allergie, poiché durante questo periodo le piante del sud non fioriscono più.


 
Molti genitori sanno con certezza che la maggior parte dei bambini che vengono al mare sono sottoposti ad acclimatazione, che può richiedere circa 10 giorni. Pertanto, andando in vacanza con un bambino piccolo, è consigliabile trascorrere almeno tre settimane in mare. Prima del viaggio, si consiglia di assumere vitamine e all'arrivo il primo giorno è meglio che il bambino non nuoti. Solo nei due giorni successivi puoi effettuare lo splash alcune volte, ma ogni chiamata non dovrebbe richiedere più di cinque minuti.

Nei primi giorni, il bambino può avere febbre, perdita di appetito e persino vomito: questi sono segni di acclimatazione. Non preoccuparti se il bambino è allegro e allegro, ma se i sintomi persistono per lungo tempo o compaiono tosse e diarrea, il bambino deve essere mostrato al medico. Non trascurare suggerimenti utili, ovunque tu sia, che si tratti di una pensione, un sanatorio o un hotel privato, e quindi una vacanza con i bambini in mare diventerà un evento spensierato e divertente pieno di momenti felici e luminosi.

Indietro
This service is brought to you by Business Travel Group.
| Basket | Accesso | Come prenotare | Cooperazione | Informazioni | Login hotel
Call now! +380 44 221-77-11